Sbiancamento dentale

Sbiancamento dentale

sbiancamento-dentiPerché sbiancare i denti?

Lo sbiancamento dei denti è una tecnica odontoiatrica che permette di modificare il colore dei denti naturali rendendoli più bianchi. E’ divenuto un trattamento estetico molto richiesto. Denti bianchi e sani rappresentano infatti una delle caratteristiche estetiche più ambite e ricercate.

Al contrario di quel che si pensa il colore dei nostri denti è dato non dallo smalto ma dalla dentina. Lo smalto, essendo traslucido e quindi trasparente, lascia comparire il colore della dentina sottostante. Col passare degli anni la dentina si ispessisce divenendo di colore più scuro e con tonalità tendente al grigio mentre lo smalto può ingiallirsi a causa del fumo o per assunzione di vino rosso, tè o caffè. In questi casi occorre sempre lavare i denti entro un’ora dopo il pasto per evitarne l’ingiallimento.

Anche malattie come la fluorosi e malattie del sangue o che hanno richiesto terapie con antibiotici (tetraciclina) e cortisonici creano alterazioni del colore dentale.

Prima di sottoporsi a sedute di sbiancamento dentale, però, è necessario che i nostri denti siano perfettamente puliti e le gengive in buono stato di salute. Occorre sempre che il dentista sottoponga il paziente a visita di controllo con seduta di igiene orale per eliminazione di placca e tartaro.

Dopo una accurata visita e valutazione del caso il dentista propone al paziente  uno sbiancamento rapido in studio o uno più lento da effettuare presso il domicilio stesso del paziente. I prodotti più utilizzati a tale scopo sono a base principalmente di perossido di idrogeno e perossido di carbammide in diverse concentrazioni a seconda della tecnica che si intende utilizzare.

Tecnica rapida in studio

È la tecnica più aggressiva, immediata e più costosa, che dà risultati quasi immediati in circa un’ora di trattamento.

con lampada

Si utilizza il perossido di idrogeno ad alta concentrazione ( 35% o 40 %)e una fonte luminosa catalizzatrice come un laser a diodi, una lampada alogena con luce ultravioletta o una lampada al plasma. Nei nostri studi usiamo quasi esclusivamente il laser a diodi. La luce laser, infatti, oltre un effetto diretto sul gel ha anche un effetto indiretto sul procedimento di  sbiancamento in quanto con la sua energia luminosa apre i tubuli dentinali e consente una maggiore penetrazione del prodotto all’interno della dentina. Occorre, però, isolare con molta attenzione le gengive perché potrebbe addirittura ustionarsi. Si ottiene così uno sbiancamento da 8 fino a 15 tonalità per dente. Accade spesso che i colletti dentali rimangano sensibili per un lungo periodo di tempo.

Tecnica domiciliare

Questa tecnica, più lenta, prevede l’uso di mascherine individualizzate in cui si mette un gel di perossido di carbammide dal 10% al 15 % da indossare per circa 7-10 giorni sotto il controllo del dentista.

Questi, dapprima, rileva due impronte delle arcate dentarie del paziente, ottenendo un modello in gesso.  Invia il tutto in laboratorio odontotecnico ove saranno confezionate due mascherine trasparenti che andranno a calzare perfettamente sulle arcate dentarie del paziente. In studio poi il dentista insegna al paziente come posizionare il gel sulle mascherine e come indossarle. Il paziente deve applicare queste mascherine su entrambe le arcate ogni giorno dalle 2 alle 8 ore per circa dieci giorni. E’ più comodo naturalmente indossare la mascherina durante le ore notturne ma non è obbligatorio.

Questa tecnica presenta dei vantaggi rispetto alla tecnica rapida in studio perché:

-evita o diminuisce di molto l’insorgenza di sensibilità dei colletti dentali grazie all’utilizzo di gel con concentrazioni molto minore della sostanza attiva;
– il paziente può indossare comodamente le mascherine quando vuole durante le 24 ore e ogni mattina può rendersi conto del risultato progressivamente raggiunto per poi interrompere il trattamento quando ritiene di aver raggiunto la tonalità di sbiancamento desiderata;
– i costi sono più contenuti per il minore impegno di tempo e di lavoro da parte del dentista.

 

Prof. Vito Tomasicchio
Dentista a Bari e Corato: Centro dentistico Tomasicchio

Torna all’indice degli articoli.

 

Articolo in Breve
Sbiancamento dentale: rimedi e prodotti
Titolo
Sbiancamento dentale: rimedi e prodotti
Riassunto
Sbiancamento dentale: scopri tutte le tecniche e le soluzioni per ottenere denti bianchi e sani!