Lingua bianca

Lingua bianca: da cosa dipende la glossite?

 

dentista a bari, lingua bianca, glossite

La lingua bianca può verificarsi quando vi è un accumulo di batteri e detriti sulla superficie della lingua e i sintomi per riconoscerla sono lo sbiancamento dello strato superiore della lingua e la comparsa di macchie bianche.

Alcune infezioni orali, in particolare infezioni da candida, possono essere caratterizzate da una lingua bianca.
La lingua bianca o sbiancamento della lingua può verificarsi a causa di:
– lieve disidratazione;
– malattia,quando c’è meno uso della lingua per parlare o mangiare;
– secchezza della bocca.

La glossite, dunque, si manifesta con lo sbiancamento dello strato superiore della lingua e la comparsa di macchie bianche sulla lingua.
Questi sintomi possono comparire accompagnati da un’infezione o infiammazione cronica della superficie della lingua.
Alcune infezioni orali, in particolare infezioni da lievito candida -conosciuta come mughetto orale– sono caratterizzate da una lingua bianca.
Infiammazione e sbiancamento della lingua possono verificarsi anche a causa di secchezza o irritazioni ambientali come il fumo.
In alcuni casi le macchie bianche sulla lingua, note come leucoplachia, possono essere lesioni pretumorali.

Prof. Vito Tomasicchio
Dentista a Bari e Corato: Centro dentistico Tomasicchio

Torna all’indice degli articoli.

Articolo in Breve
Lingua bianca
Titolo
Lingua bianca
Riassunto
Lingua bianca (o "glossite"): le cause che la determinano e i migliori rimedi per prevenirla o liberarsene.
Autore